ED ORA COSA FARE?

Carissimi/e, tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare. Lo abbiamo già detto. Noi di Assisi Pax siamo chiamati a togliere questo mare e rendere vicine le sponde. Sarà il compito del prossimo ventennio che voi (e forse un pezzetto anche io) ci troviamo a realizzare. Come Associazione, siamo nati riflettendo su[…]

IL GRAZIE DI PADRE MICHELINI

La nostra Associazione ha inviato al Padre Giulio Michelini che ha predicato gli Esercizi Spirituali al Papa ed alla Curia Romana, gli auguri iniziali e le congratulazioni al termine. Il P. Giulio ha risposto con la seguente lettera ai frati ed amici; una lettera che per noi può essere buona meditazione. Grazie Padre Giulio.  […]

PAPA FRANCESCO CONTRO LA GUERRA

Papa Francesco contro la terza guerra mondiale (inviata da AG DE ROBERTIS) «Quando parlo di guerra, ne parlo sul serio, ma non si tratta di un conflitto religioso perché tutte le religioni vogliono la pace. Qui si tratta di guerre fatte per interessi, soldi, risorse, dominio di popoli». Queste parole pronunciate da Papa Francesco ci[…]

COSA SIGNIFICA PACE

Caro Padre Gianmaria, le tue ispirate considerazioni mi inducono a una riflessione sulle implicazioni per le scelte concrete di politica internazionale che potrebbero in un certo senso concretizzare i principi che ci sottoponi. In particolare se, come tu correttamente affermi, la pace può nascere e io aggiungerei durare e alimentarsi per la capacità di leggere[…]

LA SPIRITUALITA’

  Assisi, 17 giugno 2016 Carissimo p. Gianmaria, carissimi fratelli, affido a queste poche parole il nostro partecipare alla vostra assemblea, al vostro ritrovarvi insieme. Come dice il nostro papa Francesco, la costruzione della pace è qualcosa di artigianale, è un lavorio quotidiano che tutti siamo chiamati a fare e, proprio perché è “piccolo e[…]

CAPIRE LA MUSICA

PER CAPIRE LA MUSICA QUANDO, GUARDANDO LA tv,  INCONTRIAMO TRASMISSIONI MUSICALI CHE CI PIACCIONO, CI CHIEDIAMO CHI NE SIA  L’AUTORE, IL CONDUTTORE ETC. DEL BRANO MUSICALE, MA MAI VIENE INDICATO PER CUI SI HA BISOGNO DI ATTENDERE LA CONCLUSIONE PER SAPERNE QUALCOSA; MA NON TUTTI E NON SEMPRE SI  HA LA PAZIENZA DI ATTENDERE. COSI’[…]