COSA E’ PACE

1- La pace non è utopia né discorso moralistico, ma destino sicuro dell’umanità.

 

2- Radice della pace è il non essere contrapposti a nulla.

 

3- La pace indica un rapporto nuovo che fonda una civiltà nuova.

 

4- La giustizia e la pace si sono baciate. (salmo 84)

 

5- Con le spade faranno aratri; con le lance faranno falci. (Isaia profeta)

 

6- Nel suo Testamento san Francesco dice: Il Signore mi rivelò che io dicessi questo saluto: Il Signore ti dia pace.

 

7- Quando vedo il positivo negli occhi dell’altro, allora io faccio pace.

 

8- Abìtuati a scrivere a fianco dei nomi delle persone le qualità positive che hai riscontrate.

 

9- Quando interiorizzo la pace, io parlo pacificamente anche con il tono della voce.

 

10- All’interno dei conflitti impariamo a cogliere il positivo che c’è nelle due sponde.

 

11- Se chiedi l’impossibile, complichi soltanto i problemi.

 

12- Chi lavora per la pace non lavora per i mass-media anche se i mass-media possono fare molto per la pace.

 

13- Cos’è un passo? E’ il possibile di fronte al tutto. Fa un passo di pace.

 

14- All’ecologia noi diamo un nome diverso: Pace con il creato.

 

15- Nonviolenza è concetto positivo che rifiuta la violenza, ma apprezza la forza.

 

16- La nonviolenza è possibile perché l’uomo ha la capacità della riflessione morale.

 

17- Nelle scuole sia chiara la scelta non violenta per una civiltà di pace.

 

18- Le liturgie pacifiste sono belle. Poi però bisogna giungere al dunque.

 

19- L’attività economica, come ogni altra attività, è etica.

 

20- Le immondizie che non rientrano nel ciclo vitale, sono contro natura.

 

21- Non possiamo tollerare che la politica sia la somma degli egoismi.

 

22- Per san Francesco l’orto dei frati è così diviso: a)per le piante commestibili (uso); b) per le piante odorose e i fiori (ammirazione); c) per le erbe selvatiche (rispetto).

 

23- L’uso delle fonti energetiche ha a che fare con la pace tra uomo e creato.

 

fr. GianMaria Polidoro ofm