“Palma d’oro di Assisi Pax” al Cav. ENZO MAURO MUSCIA

la cui vicenda umana e professionale è stata resa pubblica dai media nazionali.

Con questo gesto si vuole indicare un Imprenditore che, con la sua azione, ha lanciato all’Italia un raro messaggio di amore per un futuro di Pace sociale. Reputiamo che tale messaggio sia degno di essere conosciuto e propagandato.

L’imprenditore Enzo Mauro Muscia di Saronno (VA), già direttore commerciale della filiale cittadina della multinazionale francese Anovo Italia Spa, specializzata nell’assistenza post vendita di dispositivi elettronici, nel 2011 fu licenziato insieme ad altri 319 dipendenti per fallimento dell’azienda. Non volendo arrendersi alla chiusura della fabbrica, e dopo un anno di incertezza nell’attesa di un nuovo acquirente mai presentatosi, decise di ipotecare la casa e investire tutti i propri risparmi per rilevare in proprio l’azienda e riassumere poco alla volta i colleghi licenziati fino ad arrivare a 38 unità oltre ai 5 addetti di un centro di assistenza Samsung a Torino che stava per dismettere. Da allora l’imprenditore ha avuto numerosi riconoscimenti per l’iniziativa, il coraggio e la generosità dimostrati. E’ Cavaliere al merito della Repubblica. La sua storia ha ispirato una fiction Rai con protagonista l’attore Beppe Fiorello (andata in onda lo scorso febbraio) dal titolo ”Il mondo sulle spalle” ed è ripercorsa dallo stesso Muscia in un libro, Tutto per tutto (Roi Edizioni), uscito di recente.

 

Pensiamo sia opera opportuna dare spazio pubblicitario all’evento, sicuri che l’interesse per tale iniziativa possa aiutare l’inventiva dei nostri concittadini a creare, nel piccolo o nel grande, altrettante situazioni di Pace sociale ed umana.

MOTIVAZIONE

per il forte senso di appartenenza all’Azienda che lo ha formato professionalmente;
– per il profondo legame umano con i Colleghi di lavoro e la solidarietà verso le

Maestranze colpite dal licenziamento;
– per la determinazione e il coraggio nell’intraprendere un percorso difficile e rischioso,
salvando la Fabbrica e parte dei Dipendenti attraverso una impresa di encomiabile

valore sociale che ha ridato fiducia e speranza nel futuro

ai Lavoratori ed alle loro Famiglie;
– per ringraziarlo dell’esempio offerto al nostro Popolo a fronte di problemi e sofferenze

del tempo presente.

fra GianMaria Polidoro ofm fondatore

Concordano:

Gerardo Navazio, presidente di Assisi Pax International
Pietro Matarese, presidente Assisi Pax onlus

     Anna Maria Costanzo, segretaria generale

 

P. Polidoro consegna la Palma d’Oro ad Enzo Muscia

AssisiPax con Enzo Muscia